Registrati
Accedi
HOME
Azienda
Editori
Autori
Generi
Novità
Oggettistica
Blog
Contatti
 
Per ricerche esatte racchiudere il testo tra apici (es. "titolo esatto")
TROVA
 
 
Librerie ed editori
al centro
 
Antropologia Del Perdono
 
Malo Antonio
 
«Dio perdona sempre, l’uomo qualche volta, la natura mai». Questo noto proverbio racchiude ciò che possiamo
chiamare una metafisica del perdono, nella quale si possono distinguere tre tipi di essere: l’essere
infinito di Dio che è sorgente di ogni perdono, l’essere finito dell’uomo, che è capace di perdonare perché
dotato di libertà, e l’essere altrettanto finito della natura, incapace di perdonare perché obbedisce soltanto
a leggi fisiche o psichiche. Nel perdono umano vi è la compresenza di tutti e tre: la natura come causa dei
processi psichici che devono essere superati (la vendetta o il rimorso), l’uomo come soggetto che offende
o che viene offeso e, soprattutto, Dio quale origine e fine ultimo del perdono.
Ma è l’esistenza stessa di una relazione fra l’offensore e l’offeso inficiata dal male a suggerire la necessità di
elaborare un’Antropologia del perdono. Essa poggia sue due tesi. La prima verte sulla necessità del perdono
sia da parte dell’offensore sia da parte della vittima, poiché senza perdono non è possibile il pentimento
ma solo la colpevolezza, il rimorso e la disperazione; viceversa, senza pentimento non vi è nessun vero
perdono ma solo l’oblio dell’offesa, della colpa… o la pura indifferenza.
La seconda tesi è ancora più forte: oltre ad essere una necessità per l’offensore e per l’offeso, il perdono è
un dovere perché soltanto esso è capace di trasformare una relazione corrotta dal male (e perfino di rigenerarla),
che altrimenti si cristallizzerebbe nella paura, nel rancore o nell’odio, ossia in una totale sfiducia
in sé e nell’altro. Il perdono è dunque un bene relazionale.
Editore:
EDIZIONI SANTA CROCE
 
Genere:
Antropologia
 
Pagine:
248
 
ISBN:
9788883337840
 
€25,00
 
 
 
Novità
Vedi tutte le novità »
 
 
di Della Corte Ernesto
 
Le Antifone O
Editore: EDITR.DOMENICANA ITALIANA
€10,00
di Carbajo Nunez Martin
 
Essere Francescano Dell`era Digitale
Editore: EDITR.DOMENICANA ITALIANA
€17,00
di Sacino Don Giuseppe
 
Tempo Di Natale
Editore: EDITR.DOMENICANA ITALIANA
€10,00
 
 
I più letti
Vedi tutti i più letti »
 
 
 
Calendario Di Frate Indovino 2021
Editore: EDIZIONI FRATE INDOVINO
€5,00
 
Calendario Di Frate Indovino 2021
Editore: EDIZIONI FRATE INDOVINO
€5,00
di Papa Francesco
 
Fratelli Tutti
Editore: LIBR. EDITRICE VATICANA
€6,00
 
 
Post dal blog
Vai al blog »
 
un passo alla volta nell’avventurosa storia delle origini dei Cappuccini. Un romanzo storico accattivante e profondo
16/09/2021
 
Esce in questi giorni per le Edizioni Francescane Italiane, scritto da fra Sergio Lorenzini LO SPIRITO DEI CAPPUCCINI Il romazo storico che accompagna il pellegrino del cammino dei Cappuccini IL LIBRO Le Marche custodiscono i luoghi dove mezzo millennio fa è
 
SELEZIONE NOVITA' del 5°CICLO PROMOZIONALE 2021 PER TUTTE LE LIBRERIE
16/09/2021
 
Proponiamo qui la selezione di Novità editoriali per tutte le librerie di varia, divise per settore, dalla Letteratura alla saggistica storica,
 
Tutte le NOVITA' del 5°CICLO PROMOZIONALE 2021, più le Nuove Edizioni e le riproposte.
16/09/2021
 
Novità, nuove edizioni e ristampe del nuovo ciclo promozionale con i titoli in uscita da qui a dicembre 2021 nelle migliori librerie, promossi e distribuiti da Byblos Distribuzione.
 
Libri dello stesso autore
Malo Antonio
Svelare Il Mistero
€30,00
 
 
 
VEDI TUTTI I LIBRI DELLO STESSO AUTORE
 
 
Generi e argomenti
Vedi tutti i più generi »
 
 
Iscrizione alla newsletter
INVIA
Byblos
Azienda
Editori
Autori
Novità
Promozioni
Blog
Servizi/Info
Editoria
Distribuzione
Tempi di spedizione
Metodi di Pagamento
Termini e condizioni
Privacy
Informativa Cookies
Contatti
sede legale:
Via dei Castani,116
00172 Roma (RM)
sede operativa:
Via E.Ramarini,31/33
00015 Monterotondo (RM)
tel. 06 99330936
fax. 06 99335606
e-mail info@byblosdistribuzione.it
© Byblos Group Distribuzione srl — P.IVA 14414911009
Privacy policy